Piante aromatiche in giardino verticale

Un giardino che si rispetti deve essere ricco di piante aromatiche da usare in cucina.

In questo periodo caldo cosa c’è di meglio di un buon mojto fatto con la propria menta? 

Tra le spezie anche più comuni Ci si può sbizzarrire tra diversi aromi e colori, la menta ad esempio possiamo coltivare la comune peperita, la glaciale, la marocchina e tante altre. La salvia ananas una delle mie preferite che si arricchisce di fiori rossi in autunno. Il timo limonato dalle foglie gialle e verdi. 

Ma anche il classico rosmarino, la santoreggia, l’origano saranno spezie che utilizzeremmo molto spesso in cucina e aiutano a insaporire e in questo modo a minimizzare l’uso del sale.

Anche per chi ha poco spazio o ha solo un terrazzo l’idea di coltivare le aromatiche non Deve essere accantonata ma un idea può essere utilizzare un pancale da appendere alla parete per formare un giardino verticale. Il pancale prima va scartavetrato per eliminare eventuali schegge, bisogna con delle tavole tappare le parti basse formando delle mensole/fioriere . A questo punto basta dipingere il pancale. La soluzione più veloce potrebbe essere l’acquisto di una pistola a spruzzo professionale Total Painter acquistabile sul sito di media shopping teleshopdiretto.com, che potrà anche essere riutilizzata per altri lavori sia in casa che in giardino. Una volta asciugata la pittura rivestire la parte interna dei vasi formati con della pellicola di plastica nera e riempire di terra mista a sabbia. Ricordiamo di fare dei buchi per il drenaggio dell’acqua.

Siamo pronti per inserire le nostre piante e appendere il giardino verticale di aromatiche al muro prescelto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *